Home / Primopiano / <strong>L’ESTATE: LA STAGIONE PER PERDERE PESO</strong>

L’ESTATE: LA STAGIONE PER PERDERE PESO

Con l’Estate nasce l’esigenza di mettersi a dieta, per questo è meglio scegliere i cibi giusti per dimagrire, quindi, si cerca di perdere peso con alimenti che hanno il potere di sciogliere il grasso corporeo, quindi protendere per un regime ipocalorico che include sicuramente una dieta sana.

I cibi che bisogna introdurre nel nostro regime alimentare che ci danno la possibilità di sentirci sazi più a lungo con alimenti che contengono fibre o proteine, che possono aiutarci a perdere peso e ridurre le , cosiddette, abbuffate estive.

Allora bisogna concentrarsi nel mangiare pocoma bene e quindi all’insegna del mare con il PESCE (possibilmente grasso in quanto apportano una incredibile quantità di Omega-3) con salmone, tonno o i frutti di mare in prima linea.

Danno benefici i CIBI INTEGRALI come la pasta e riso integrale con la quinoa contengono fibre che ci fanno sentire sazi con la giusta energia per affrontare la giornata.

Ancora con le VERDURE come broccoli, cavolfiori, cavolini di Bruxelles, cavoli e rucola hanno un bassissimo contenuto di carboidrati, non contengono amido e saziano subito.

Non facciamoci mancare le UOVA, consumate a colazione: le proteine vi faranno sentire sazi con la prerogativa di mandare via tanta massa grassa.

Per la frutta, le MELE che sono indicate le più indicate e si conservano per settimane in senza contare che sono ricche di acqua e fibre e hanno pochissime calorie. Manche le BANANE vanno bene.

Anche i CIBI FERMENTATI (con prebiotici e probiotici) asparagi, legumi e cipolle… ma anche yogurt, kefir, crauti, kombucha e tempeh che fanno bene all’intestino e contribuiscono a alimentare la combustione dei grassi.

Come frutta secca più consigliata troviamo i PISTACCHI ma anche noci, mandorle o nocciole (queste con moderazione) essendo, i pistacchi, meno calorici con 160 calorie per porzione. Anche l’AVOGADO (da consumare in due-tre porzioni a settimana… non di più) per avere sempre un peso corporeo e un girovita inferiori.

E per finire in bellezza del buon CIOCCOLATO (fondente) che ci aiuta a tenere a bada il grasso con un limite all’apporto zuccherino nel cibo.

Inoltre vanno bene in quanto nutrienti e rallentano la digestione con dei SEMI DI CHIA condue cucchiai al giorno apportano il 40,% di fibre rispetto al fabbisogno quotidiano.