Home / Geopolitica / Trump minaccia di chiudere confine Usa-Messico: “Fermare la marcia dal Centro America”

Trump minaccia di chiudere confine Usa-Messico: “Fermare la marcia dal Centro America”

Il presidente Donald Trump minaccia di chiudere la frontiera fra Usa e Messico mentre migliaia di migranti stanno compiendo una marcia nell’America Centrale, partiti dall’Honduras, nella speranza di riuscire a entrare proprio negli Stati Uniti. “Sto guardando l’assalto al nostro Paese guidato dal partito democratico – ha scritto Trump su Twitter. – Se il Messico non fermerà l’attacco chiuderò il confine meridionale“.

“I leader di Guatemala, Honduras ed El Salvador – continua Trump nel suo sfogo via Twitter – stanno facendo poco per impedire che questo grande flusso di persone, compresi molti criminali, entri dal Messico negli Usa”. Il presidente Usa si scaglia in primis contro il partito democratico, accusato di volere “i confini aperti e le deboli leggi esistenti”.

Così, ecco la soluzione proposta dal numero uno della Casa Bianca: “Oltre a fermare tutti i versamenti a questi Paesi, che sembrano non avere quasi nessun controllo sulla loro popolazione, devo nei termini più forti chiedere al Messico di fermare questo attacco violento. Se non sarà capace farò una telefonata all’esercito Usa e chiuderò il nostro confine meridionale“.